venerdì 18 maggio 2012

The Uke's Place di Carlo de Toma Jazzlele

Il cd di cui parlo oggi non ce l'ho personalmente, sono riuscita a sentire qualcosa cercando su internet e come prima cosa posso dire che quel che ho sentito mi è piaciuto molto. L'autore è un jazzista che offre in questo cd canzoni degli anni '20 ma non solo. Il mercatino dell'ukulele ne parla molto bene dicendo:
l'autore è un perfetto esempio di come l'ukulele possa diventare da accessiorio a protagonista. In questo cd viene coinvolto anche contrabbasso e fisarmonica che danno un tocco di classe e si confonde con il sound originale dell'epoca. Questo è una specie di riassunto di quel che dice il mercatino dell'ukulele, io aggiungo solo che anche questo cd deve fare parte della collezione di appassionati di ukulele e io stessa rimedierò il prima possibile acquistandolo. Ovviamente lo consiglio a tutti, anche a chi non è un appassionato di ukulele ma lo è di jazz e di buona musica.




P.S. Avviso tutti i miei lettori che sabato non penso riuscirò a mettere l'articolo perchè sarò impegnata tutto il giorno, domenica non lo garantisco ma se mi riesce lo metterò nel tardo pomeriggio. Da lunedì ricomincio regolarmente ad inserirli.


Nessun commento:

Posta un commento

classifiche