mercoledì 11 aprile 2012

Biografia di Cliff Edwards

Cliff Edwards (1895-1971), noto anche come "Ukulele Ike", ha guadagnato crescente popolarità negli anni 1920 e primi anni 1930, specializzato in interpretazioni di jazz e, una novità dell’epoca, melodie pop. Ha avuto grande successo con una hit del periodo, "Singin 'in the Rain", nel 1929. Ha anche doppiato diversi cartoni animati nella sua carriera, ed è meglio conosciuto oggi come la voce del Grillo Parlante in Pinocchio di Walt Disney (1940). Dal 1920 al 1960, è apparso in oltre 100 film, centinaia di canzoni, compilation di brani scritti appositamente per l'ukulele. Cliff Edwards è nato nel 1895 a Hannibal, nel Missouri. Da adolescente, a St. Louis ha cantato nei cinema e nei saloni, presto cominciò ad accompagnarsi con l’ukulele. Ha sviluppato uno stile insolito di canto grazie al fatto che con la sua voce riusciva a fare tre ottave, per questo gli permetteva di fare diverse cose con la voce, come se suonasse anche un kazoo. Questo modo di cantare lo chiamò "eefin". Questo stile è stato copiato da molti altri del periodo, e si è evoluto in quello che è generalmente conosciuto come scat-canto. Edwards nel 1922 registrò canzoni con Ladds Black Aces e Bailey Lucky Seven e questi sono i primi esempi noti di canto scat.



Quando pensiamo a lui negli anni 1920, evochiamo l'immagine di un crooner con il suo ukulele. Questa immagine è basata sulla bella voce, la sua abilità con l’ukulele e la popolarità ineguagliabile di Ukulele Ike. Edwards ha acquisito il suo soprannome nella fase iniziale della sua carriera, mentre suonava a Chicago. Un cameriere che non riusciva a ricordare il nome, Edwards, si rivolgeva quindi sempre a lui come Ike, e così è nato "Ukulele Ike".
Anche se Edwards suonava l’ukulele principalmente per l'accompagnamento, il suo modo di suonarlo era quello di un maestro. Aveva la capacità di ottenere qualsiasi suono sinfonico dal suo strumming. Era così popolare in Vaudeville nel 1920 che Ukulele Ike era un nome familiare. Ha anche contribuito a rendere popolare lo strumento anche con la pubblicazione di tre raccolte di arrangiamenti per l'ukulele.


Nessun commento:

Posta un commento

classifiche