venerdì 20 aprile 2012

Recensione cd ukulelistico: On the other Hand di James Hill

Il cd di cui parlo oggi è di James Hill, non è un cd recente perchè è della fine del 2003 e non è neanche il primo album di quest'artista ma il secondo. Ho deciso di parlare di questo cd e non del primo perchè questo ce l'ho, il primo ancora no (anche se sto pensando di provvedere al più presto). Che dire di questo cd? Beh, prima di tutto vi dico che a fare questa recensione sono un pò di parte, infatti è l'artista ukulelistico che preferisco in assoluto. Anche meglio, secondo il mio modestissimo parere, di Jake Shimabukuro. Ma questo, ovviamente, è solo questione di gusti personali. Questo album è formato da 13 canzoni, di cui 9 sono scritte da Hill stesso. Ritengo che in questo cd si sente e si capisce molto bene la bravura del musicista con l'ukulele, per me è semplicemente fantastico! Si diverte a fare esecuzioni solistiche con un ukulele acustico e, per me, si sente proprio che si diverte! E tanto! Che altro dire a riguardo? Ve lo consiglio, raccomando... di più! Non può mancare nella vostra collezione di cd!

Nessun commento:

Posta un commento

classifiche