venerdì 17 febbraio 2012

Leolani Tenore Travel in Zebrano

Oggi vi parlo del mio ukulele tenore. Non avrò molto da dire se non tutti i pregi che ha, perchè di difetti sinceramente non ne ho trovati. Inizio intanto con lo spiegarvi di che materiali è composto. E' in Zebrano Special Ply, cioè un compensato pressato con una tecnologia che lo rende particolarmente robusto e sonoro, ciò lo rende praticamente equivalente ad un solid ma con il vantaggio della stabilità e della indeformabilità. La cassa armonica Travel è sottile con fondo leggermente bombato e si chiama così perchè ha uno spessore che è la metà di un ukulele "normale" e questo rende più facile il trasportarlo. Da qui travel, cioè da viaggio. Ha la finitura lucida, meccaniche di precisione di alta qualità e corde Aquila. La sonorità è piena e corposa come quella degli strumenti in legno massello. L'unico "difetto" che ci si può trovare, ma solo se si è molto puntigliosi e quasi maniacali, è che essendo un tenore la tastiera è più grande e larga e di conseguenza bisogna muoversi di più e più velocemente che su un soprano o concert. Questo potrebbe essere difficoltoso per chi ha le mani piccole, ma io che le ho piccole mi ci trovo comunque molto bene. Per il resto è semplicemente fantastico, mi sono innamorata subito del suono che fa e del fatto di avere più tasti che permettono di slegare la fantasia nello suonare. Per me non ha difetti, anzi! Ha anche un ottimo rapporto qualità prezzo e ora vi posto il link dove potete trovarlo e guardarlo: http://www.mercatinodellukulele.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=ilvm_fly_admirable.tpl&product_id=539&category_id=4&option=com_virtuemart&Itemid=1&lang=it

Nessun commento:

Posta un commento

classifiche