mercoledì 14 marzo 2012

Piccola biografia di Maggio Singhi Breen

Da oggi e fino a mercoledì della prossima settimana mi scuso se non sarò proprio puntuale nel mettere gli articoli nel blog, a volte mi capiterà di metterlo durante il giorno a orari diversi, a volte potrei non riuscire a mettere niente (per esempio non so se domenica e lunedì prossimo ci riuscirò, ma mi impegnerò per riuscire a non saltare neanche un giorno). Questo perchè nei prossimi giorni mi devo preparare per il fine settimana fuori casa e poi, appunto, sarò fuori casa ma cercherò di usufruire di un pc non mio per continuare a mettere gli articoli. Ecco la biografia di oggi.

Maggio Singhi Breen (1895-1970), affettuosamente conosciuta come "Lady Ukulele", è da tempo riconosciuta come una delle esponenti di spicco dell’ukulele. Convinse editori musicali del valore commerciale di inserire accordi per ukulele nelle loro pubblicazioni e fu pioniere dell'inserimento di tali accordi su quasi tutte le copie stampate della musica popolare. I suoi arrangiamenti appaiono su più pezzi di spartiti di quelli di qualsiasi altra persona nella storia. Ha registrato il primo manuale didattico dell’ukulele e lei è considerata la prima ad insegnare lo strumento nelle scuole. Quando, nel 1932, si è posta la questione se o meno l'ukulele potrebbe essere classificato legittimamente uno strumento musicale, Breen convinse l'Unione dei Musicisti di votare a suo favore. Ha continuato la diffusione dell'ukulele, esemplificato dal suo uso del D Universale Tuning (ADF #-B) in tutti i suoi metodi di insegnamento stampati e arrangiamenti musicali. I suoi libri sono pubblicati con canzoni con accordi per ukulele dal 1920 e libri di istruzione, per imparare a suonarlo, dal 1950.

Nessun commento:

Posta un commento

classifiche