lunedì 12 marzo 2012

Strumming secondo esempio

Sempre tenendo a mente che la D maiuscola significa usare che dovete usare tutte le dita della mano destra, invece se è una d minuscola come questa significa che dovete usare solo l’indice o il pollice della mano destra (a seconda se volete un suono più o meno squillante, provatelo in entrambi i casi). Le D e le d significano down, cioè giù che è il movimento che va dall'alto verso il basso che bisogna fare con il polso della mano destra tenendolo rilassato. La u significa invece up e cioè su, ed è il movimento che si deve fare subito dopo il down muovendo la mano destra dal basso verso l’alto, in realtà è lo stesso movimento che facciamo quando riportiamo la mano su per fare due down di seguito, con la sola differenza che quando c’è una u significa che bisogna pizzicare le corde facendo questo movimento. In up non dobbiamo usare tutte le dita ma solo l’indice o il medio (provatelo con entrambe le dita, prima lentamente e poi sempre più velocemente e non fermatevi ma ricominciate dall’inizio fin a che non vi riesce facilmente). E tenendo presente che suoniamo sempre in 4/4, almeno per ora. Questo non mi stancherò mai di ripeterlo, ogni volta. Ecco il nuovo strumming.

1 2 3 4    1 2. 3. 4.    1 2 3 4

d  d  d  d     d du Du du      D d D d

Nessun commento:

Posta un commento

classifiche